Jump to content

06 - La Garonna e l'estuario della Gironda

Play
1 min / Published

Il nostro battello sta per girare, lasciandosi alle spalle l'estuario della Gironda e l'Oceano Atlantico, che dista ancora più di 100 km!

Parliamo del fiume! Lungo 647 km, il fiume Garonna ha la sua sorgente nei Pirenei spagnoli e si unisce alla Dordogna al Bec d'Ambès per formare l'estuario della Gironda, il più grande estuario d'Europa. È costellato da isole formate dall'accumularsi di depositi alluvionali che si raggruppano sotto l'azione del sale e delle correnti, dando alla Garonna il suo colore biondo. Il fiume è uno dei meno inquinati d'Europa e ospita una grande varietà di pesci come la lampreda, l'anguilla, l'alosa, l'ombrina boccadoro o lo storione. Molte specie sono protette, tra cui l'angelica, una pianta endemica che può crescere fino a 2,5 metri di altezza.

La marea risale il fiume per oltre 200 km e la differenza di livello tra l'alta e la bassa marea a Bordeaux è di 5 metri in media. Questo fenomeno genera il foro di marea, una serie di onde che possono misurare più di un metro. Il foro di marea si forma quando il fiume si restringe, ed è per questo che non lo vedrete mai a Bordeaux. È comunque abbastanza spettacolare sulla Dordogna a Saint Pardon de Vayres.

Episode ratings
Please log in or sign-up to rate this episode.
This episode is part of the 05 - ITALIANO series
Episode comments

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
What do you think about this episode? Leave a comment!

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×

Important Information

By using this website, you accept the use of cookies in accordance with our Privacy Policy.